Cerca
  • Luca Usai

In palestra esistono esercizi insostituibili?


La mia risposta è no! Prevedo brividi nelle schiene dei fanatici dei 3 big!

In realtà è proprio l’idolatrare certi esercizi che ha portato a tale convinzione.

Vi faccio una domanda: i muscoli riconoscono gli esercizi o il movimento?


Prendiamo lo stacco da terra. Si può costruire una schiena grossa e completa anche senza lo stacco da terra? Certo che si!

I ragazzi che vedete in foto ne sono la prova, una schiena forgiata praticamente solo con trazioni verticali.

Sia chiaro, non sono contro lo stacco, ma lo valuto per quello che è: un esercizio.

Un esercizio anche dispersivo, dato che non ha un target specifico, valido per la costruzione di massa muscolare generale e che consente di sprigionare alta intensità.


Un po’ come lo Squat. Visione comune vuole che senza lo squat non si possano avere delle gambe importanti. Sbagliato!

Il nostro corpo non riconosce l’esercizio, ma solo il movimento che gli facciamo fare tramite esso, ossia una flesso-estensione di anca e ginocchio.

Che poi lo squat si presti, più di una Leg Press, a sviluppare intensità è un altro discorso, ovvero il rapporto sicurezza-benefici.


In una Leg Press, per diversi motivi, non è molto sicuro fare serie da 2-4 colpi, con uno Squat (in teoria) si. Per ottenere delle gambe voluminose però non è fondamentale fare serie da 3-4 colpi, perciò vi assicuro che cresceranno anche senza squat.


Proprio per il principio sicurezza-benefici, su cui valuto ogni esercizio da inserire nei miei programmi e in quelli dei ragazzi che seguo, evito spesso lo stacco, perchè il gioco non ne vale sempre la candela. I 3 big, proprio perchè possono risultare tassanti, hanno questa doppia faccia della medaglia.


Anche la panca non sempre è una buona idea. Si può avere un petto enorme senza panca? Assolutamente si!

Anzi, a dirla tutta, se avete un petto carente probabilmente la panca dovrebbe essere una tra le vostre ultime scelte.

Fin qui può sembrare una critica ai 3 Lift, ma non è così. Si tratta di un'analisi oggettiva del singolo gesto. La Lat Machine è uno dei miei macchinari preferiti, è fondamentale? No! Riusciremo a ricreare gli stessi stimoli anche con altri esercizi, escludendo pure le trazioni.


Al Gran Dorsale non interessa se tu stai adducendo l’omero alla Lat Machine o altrove, interessa che tu adduci l’omero, con un carico X e più c’è parte attiva nel ROM più lui è felice.

Un po’ come nella savana, non interessa che tu sia un leone o una gazzella, l’importante è che corri.


Ecco perchè mi piace il Bodybuilding, perchè consente di arrivare a qualsiasi muscolo in decine di maniere diverse, di dare stessi stimoli da angoli diversi e di variare il proprio allenamento anche ogni giorno ma senza perdere nulla.


Ricordate, infine, che gli assolutismi in palestra sono solo un limite alla vostra crescita muscolare.


#lucausai #fitness #bodybuilding #esercizi #allenamento

3 visualizzazioni
  • Facebook
  • YouTube
  • Instagram

©Copyright Luca Usai | Body Building Coach - P.Iva 01580070918 - Tutti i diritti riservati
Privacy - Realizzato da Laura Mereu Web Marketing